Notizie | Dall'Ente, Sociale

APERTURA E ORGANIZZAZIONE ATTIVITA’ LUDICO-RICREATIVE E CENTRI ESTIVI ANNO 2024

Si informa che ai sensi della Delibera Regionale 1326/1998 tutti i soggetti pubblici o privati che intendono avviare un Centro ricreativo estivo (soggiorno diurno temporaneo) per minori in età compresa tra i 3 e i 17 anni devono inviare via PEC all’indirizzo del comune interessato (https://suap.provincia.pu.it/altomediometauro/wp-content/blogs.dir/2/files/sites/2/2024/04/pec-comuni2024.pdf) oppure tramite portale telematico come previsto da questo Sportello all’indirizzo https://suap.provincia.pu.it/altomediometauro/ (comunicazione generica allegando la comunicazione di apertura).

Tutte le informazioni utili al link:

https://suap.provincia.pu.it/altomediometauro/?p=1322

Le Comunicazioni verranno poi inoltrate dai comuni al Dipartimento di Prevenzione di AST PESARO URBINO per le eventuali verifiche di competenza.

Il centro estivo e le attività estive POTRANNO essere attivate dal giorno stesso della presentazione della CIA (comunicazione inizio attività).

L’AST PESARO URBINO effettuerà controlli a campione successivi all’attivazione del servizio/attività.

La procedura si applica a tutti i servizi anche a quelli a carattere non commerciale (es. centri estivi organizzati dagli oratori).

I gestori che autocertificheranno esperienza con i minori disabili in almeno uno degli ultimi 2 anni saranno contattati dal referente comunale per la disabilità al fine di concordare l’eventuale assegnazione dell’educatore comunale per disabili.

NOTA PER LA COMPILAZIONE:

LA COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTVITA’ DEVE ESSERE TRASMESSA IN UNA DELLE SEGUENTI MODALITA’:

  • COMUNICAZIONE FIRMATA DIGITALMENTE
  • COMUNICAZIONE FIRMATA MANUALMENTE E SCANSIONATA (non è sufficiente la sola compilazione del modello con nome e cognome del dichiarante, dovrà essere allegato anche il documento di identità)
torna all'inizio del contenuto