Seguici su:

Notizie | Turismo
venerdì, 16 agosto 2019

Sagra del Crostolo - 9^ Edizione - 20/21/22 Settembre 2019

Tante le novità di questa edizione della Sagra del Crostolo di Urbania che l'hanno scorso ha registrato oltre 6.000 presenze.

Arrivata alla sua 9^ Edizione la Sagra del Crostolo di Urbania si conferma uno degli appuntamenti più attesi di fine estate per l'Alta Valle del Metauro. Il Crostolo d'Urbania, insignito del riconoscimento DE.CO., è uno dei punti di forza dell'enogastronomia locale: riesce a mettere insieme varie tipicità locali - come il Prosciutto di Carpegna DOP, la Casciotta d'Urbino DOP, le birre artigianali - e a sviluppare gustose quanto efficaci strategie di marketing territoriale.

La sagra si sviluppa in tre giornate, da venerdì 20 a domenica 22 Settembre, tra musica per tutte le età, laboratori didattici per bambini, un corso per imparare tutti i segreti della creazione del crostolo, il concorso per vincere l'ambito titolo di re/regina del Crostolo d'Urbania, il mercatino con prodotti artigianali e stand gastronomici dove è possibile mangiare e degustare il fantastico Crostolo d'Urbania. La particolarità della sagra è quella che il cliente finale può scegliere la farcitura del crostolo che desidera e può combinare a suo piacimento oltre 30 materie prime, un ventaglio di farcitura ampissimo e adatto ad ogni palato. 

ALCUNE NOVITÀ PER QUESTA EDIZIONE 2019

  • Restyling del concorso per aggiudicarsi il titolo di re o regina del Crostolo di Urbania. La nuova ispirazione? Il noto programma televisivo Masterchef!  
  • Una passeggiata alla scoperta delle dolci colline durantine dove si prelevano le materie prime per fare il Crostolo (farina, strutto, latte, uova, etc...)
  •  "Il pranzo della domenica" ispirato ai tipici pranzi campagnoli che un tempo si consumavano all'interno delle famiglia contadine.

QUALCHE NUMERO SULLA PASSATA EDIZIONE

Nell'edizione 2018 sono stati cotti ben 5000 crostoli, numero alquanto elevato, che ha superato ogni aspettativa.
Sempre nel 2018 sono stati cotti oltre 3 quintali di patatine fritte, 2 quintali di erbe spontanee e 2 quintali di salsicce provenienti dai nostri macelli, oltre 50 prosciutti provenienti dai nostri salumifici.
Per quanto riguarda le presenze si sono registrate circa 6.000 persone distribuite nell’arco delle tre giornate. Gran parte di queste persone arriva dall’Alta Valle del Metauro, ma si sta affacciando anche il pubblico proveniente da Pesaro, Fano, Ancona, Bassa Marche e la Romagna.

Una breve dichiarazione di Francesco Gulini, presidente della Pro Loco Durantina: "Stiamo lavorando a pieno ritmo per la realizzazione della nona edizione della Sagra del Crostolo che vedrà tante novità. Crediamo fortemente sulle tipicità del territorio come il Crostolo e per questo motivo lavoriamo al meglio per offrire una festa di alta qualità in quanto l'enogastronomia e tutto quello che ruota intorno ad esso è uno tra i biglietti da visita più importanti a livello turistico che un territorio possa avere. Come Pro Loco siamo orgogliosi di portare avanti questa tradizione culinaria tramandata dai nostri avi e che oggi vive grazie al lavoro dei tanti volontari, gemme preziose per l'intera comunità. Obiettivo di tutto il Consiglio Direttivo è quello di far conoscere questa bontà culinaria oltre i confini provinciali, arrivando a tutta la Regione Marche e perchè no sconfinare anche nelle altre regioni italiane". 

Resta connesso con il Sito Ufficiale del Comune di Urbania e con la nostra pagina Facebook per scoprire tutte le novità di questa 9^ Edizione della Sagra del Crostolo! 

torna all'inizio del contenuto